PMS Basketball - Virtus Bologna 86-87


PMS Basketball: Buffo 21, Borra, Della Malva, Taricco 12, Benedicenti 2, Franchina, Ianuale 16, Jakimovski 4, Doneda 10, Reggiani 10, Cussigh, Cherubini 11. All.: Siclari

 

Virtus Bologna: Nicoli 7, Deri 24, Boni 7, Casarini 6, Paratore 17, Corradini 2, Bianchini 5, Guidi 10, Vivarelli 5, Perini 2, Guastamacchia 2, Fiordalisi. All.: Consolini

Parziali: 27-22; 47-42; 65-66

 

Semifinale di alto profilo quella che si gioca alla Rodriguez questa sera. Di fronte due formazioni che hanno chiuso al primo posto il loro girone e che hanno tutte le carte in regola per arrivare alla finalissima.

Il primo quarto è di marca bianconera, con Deri e Guidi che fanno vedere subito ottime cose nella metà campo offensiva. PMS riesce a non sprofondare grazie ai rimbalzi offensivi ed uno Ianuale che con concretezza converte tutte le occasioni a disposizione. Nella seconda frazione le panchine la fanno da padrone, con gli esterni Virtus che si danno il cambio nel bucare la retina, in una serata in cui Nicoli ha problemi di falli fin dal primo quarto. 34-32 Virtus al 26', con l'intensità difensiva bianconera che fa la differenza ed i ragazzi di Siclari che approfittano ottimamente delle poche occasioni in campo aperto a disposizione.

 

Si procede a braccietto per tutto il terzo quarto con la coppia Paratore-Boni che risponde colpo su colpo a Buffo. Sorpasso 55-56 PMS firmato Taricco, autore di canestri pesanti nel terzo quarto. Cherubini sembra accendersi, Doneda lotta con personalità, ma Deri ed ancora Paratore non ci stanno. Arriviamo così agli ultimi 5 in assoluta parità: Deri da una parte e Buffo dall'altra si caricano i compagni sulle spalle. Menzione particolare per Corradini, che compie una partita difensiva al limite della perfezione, fatta di intensità, palloni rubati e sporcati. Pari 77 a 3'20" dalla fine, allungo Virtus 83-79 con Bianchini, risponde Buffo con la tripla ed inizia la roulette dei tiri liberi con ancora Deri e Buffo perfetti. 87-86 con 7 secondi da giocare, la Virtus butta via la palla, ma la preghiera di Doneda allo scadere non viene accolta.

 

Domani Sabato 7 Gennaio ore 18.30 al PalaYuri, finalissima del Torneo Cadetti tra Stella Azzurra Roma e Virtus Bologna, in una riedizione del 2015 che vide prevalere i romani di un Davide Moretti MVP sui bianconeri di Lorenzo Penna. Ora i palcoscenici sono altri per loro, chissà che qualcuno dei protagonisti di domani ricalchi le loro orme.