Vis Ferrara 2008 - BSL San Lazzaro 78-55


Ferrara: Galliera Ricci 4, Bonanni 10, Ticic, Balducci 19, Manojlovic 15, Dalpozzo, Bacilieri 6, Fabbri 2, Husam 6, Cristofori, Caloia 15, Mazzagatti 1. All. Lilli

San Lazzaro: Omicini 2, Micheli 1, Lanzarino 12, Tepedino 19, Naldi 4, Moretti 3, Baldi, Domenichelli 6, Negroni 8. All. Comastri, ass. Bettiol

Parziali: 20-10, 17-19, 15-14, 26-12.

Una prestazione di grande coraggio e sacrificio non è bastata alla BSL San Lazzaro Bissoli & Bissoli per portare a casa la vittoria nell’undicesimo turno del campionato di Under 18 Eccellenza DNG: ad imporsi con un 78-55 forse fin troppo severo, visto che le squadre a 12’ dalla fine erano sul 45-43, è stata la Vis Ferrara 2008, guidata al successo dai 19 punti di Balducci e dalla preziosa doppia doppia di Caloia (15 punti e 13 rimbalzi). Alla BSL, che ha pagato a caro prezzo il 20/73 al tiro e la sofferenza sotto i tabelloni (62-36 il computo finale dei rimbalzi in favore degli estensi), non sono invece bastati i 19 punti di Tepedino, i 12 di Lanzarini e un’inesauribile grinta.

A partire forte, guidata dai guizzi di Majnolovic, è stata Ferrara che ha subito preso in mano le redini del match schizzando a +12 a 2’ dalla prima sirena. La BSl non si è però fatta intimorire dallo scarto e dall’impeto estense e con pazienza si è subito rimessa sulle tracce degli avversari puntando su una arcigna difesa. Sforzi che per certi versi sono stati ripagati perché, dopo aver persino toccato il -15 (34-19) nel corso della seconda frazione, i biancoverdi hanno pian piano risalito la china accelerando a metà del terzo quarto in cui è arrivato un 7-0 chiuso da Tepedino che ha portato al -2 esterno (45-43). Sul più bello però la luce dell’attacco BSL si è spenta e Ferrara, trascinata da Balducci, ha ripreso a correre allungando fino al +9 a 10’ dalla fine e non voltandosi più indietro.