Village Granarolo - BSL San Lazzaro 43 - 51

BSL: Negroni Luca. 18, Pezzoli 2, Dalla Valle 6, Lionetti, Biffoni, Negroni Tommaso. 10, Amaro 7, Sibani 4, Tepedino 2, Tamborino, Carletti 2, All.re Melchioni, Ass.te Villani.

 

VILLAGE GRANAROLO: Prantner N., Guidi 11, Fortini 3, Prantner M., Masetti 2, Rapparini, Carati, Giordani 1, Melillo, Bergonzoni 1, Poggi 14, Bianchi 11, All.re Marcheselli.

PARZIALI:   16-15   27-28   34-43

Gara difficile oggi per i nostri ragazzi, che trovano sulla propria strada una Granarolo in grande crescita e che sta lottando a pieno merito per raggiungere la seconda fase del torneo.

I primissimi minuti del match ci vedono spingere forte sull’acceleratore come richiesto dai coaches, portandoci subito sul 6-0. Purtroppo però, subito dopo paghiamo troppe disattenzioni difensive, che ci caricano di falli e mandano i nostri avversari con altissima frequenza in lunetta. E da li i bianco-blu sono infallibili; alla fine saranno ben 15 i punti segnati per loro dalla linea della carità. Ne nascono due periodi di sostanziale equilibrio, giocati sotto ritmo, dove, venute a meno le soluzioni in campo aperto, non siamo bravi ad attaccare con determinazione il canestro e non riusciamo mai a sfruttare il vantaggio fisico che in diverse circostanze abbiamo a favore. Solo dopo qualche minuto del terzo periodo riusciamo ad allungare fino ad un vantaggio in doppia cifra, ma prevalentemente grazie a giocate individuali piuttosto che ad un gioco corale. In difesa invece permangono gli errori che hanno caratterizzato tutta la partita, dove ogni volta che veniamo attaccati siamo pigri a restare con le gambe piegate e ricorriamo a falli sistematici, vuoi per l’uso del corpo, vuoi per l’uso delle mani. Così facendo Granarolo resta meritatamente in partita fino al termine. Che fosse una gara ostica lo si sapeva; oggi di certo non abbiamo giocato bene, ma riuscire a vincere in una giornata decisamente no è comunque un segnale positivo, per cui bravi ragazzi ed avanti così...magari anche un po’ meglio!