Sg Fortitudo - BSL San Lazzaro 56-85


BSL: Zambonelli 5, Scandellari 5, Barattini 8, Baietti 7, Zambon 4, Guastamacchia 2, Curti 9, Puzzo 5, Annunzi 11, Agriesti 9, Pezzano 13, Venturoli 7. All.: Comastri, Ass.: Ansaloni-Marinelli

Sg Fortitudo: Brunetti, Bonazzi 2, Baldazzi, Tosini 10, Filippini 5, Alvero, Casarini 8, Parchi 8, Brigotti, Manservisi 4, Zinelli 19, Branzaglia. All.: Morra


Arbitri: Collaro-Caravita

Parziali: 12-25; 29-45; 41-67


La Bsl torna alla vittoria sul non semplice campo della Furla, casa Fortitudo.

Nonostante le polveri un poco bagnate per tutta la serata, l'attacco nel suo complesso funziona abbastanza bene, portando in cascina 85 punti ben distribuiti nell'arco dei 40 minuti. Difensivamente la Bsl ha mostrato buone cosa, anche se su alcuni aspetti "banali", che in quanto tali vengono forse sottovalutati, c'è tanto allenamento da fare.

Di certo è arrivata una bella risposta, da Squadra, dopo gli ultimi sciagurati minuti dell'ultima partita, che sembra fortunatamente possa rimanere ben viva nella testa della Squadra, in modo tale da non cadere nuovamente negli stessi errori.

Cosa molto importante è il fatto che tutti i ragazzi (come dimostrano i tabelloni, non sempre veritieri, ma in questo caso sono una bella fotografia) si sono fatti trovare pronti a giocare la partita, dimostrando ancora una volta le proprie qualità, individuali e di squadra, che il duro allenamento porta in dote.

Infine un caloroso bentornato ad Annunzi che ha forzatamente saltato tutto il girone di andata.

Prossima settimana partita casalinga vs Pol. Masi, in palio, oltre i soliti due punti, la certezza per i biancoverdi di essersi rimessi sulla giusta strada (mentalmente parlando).