SG Fortitudo - BSL San Lazzaro 42-32

BSL: Berti Ludovico. 4, Berti Lorenzo. 2, Pasquali 11, Calabrese, Ramazza 5, Zannini, Pompili 2, Vicinelli 4, Buioni 4, Baldi, Alberti, Molinari, All.re Villani, Ass.te Melchioni.

 

SG FORTITUDO: Asprer, Bernardini, Piola 6, Rossi, Sunglao 3, Gruppioni 16, Madella 2, De Paz, Leus 2, Deiola,Clapci 5, Webber 6, All.re Brunetti, Ass.te Casagrande

PARZIALI:    12-8    18-15    36-23

Gara due dei play off CSI ed un solo punticino di differenza tra noi ed i nostri “grandi” avversari della SG Fortitudo.
All’andata il nostro match fu un “capolavoro” offensivo, di quelli difficili da ripetere, ancora di più se si pensa alla stazza dei nostri avversari, molto più avanti di noi dal punto di vista fisico.
Nel match di ritorno facciamo un altro “capolavoro”, difensivo questa volta, concedendo ai nostri forti avversari solo 42 punti. I ragazzi sono un blocco unico, chiunque entri in campo non lesina energie ed è pronto a buttarsi su ogni pallone. Al tempo stesso la concentrazione è massima nel rispettare le indicazioni tecnico/tattiche suggerite dallo staff. Peccato per quella pausa di fine terzo quarto che permettere ai bianco-blù di prendere un vantaggio in doppia cifra. Svantaggio che risulterà difficile da colmare, perché oggi anche i nostri avversari sono attenti nella metà campo difensiva e non ci concedono nulla.
Passa dunque il turno, meritatamente, SG Fortiudo, ma noi usciamo a testa altissima da questo doppio confronto.
Bravi ragazzi!