PGS Bellaria - BSL San Lazzaro 34-38

BSL: Berti Ludovico. 6, Berti Lorenzo. 2, Pasquali 11, Calabrese, Ramazza 9, Vicinelli 8, Buioni 2, Raimondi, Baldi, Alberti, Molinari, Radoi, All.re Villani, Ass.te Melchioni.

 

PGS BELLARIA: Fabbri 7, Gianfagna 8, Monti, Vignoli, Fantini7, Tanaglia, Benassi 2, Mantovani, Sita, Aleotti 10, Zonarelli, Faccani, All.re Masetti

PARZIALI:    10-10    17-20    30-26

Nella seconda di ritorno facciamo visita al PGS Bellaria, formazione che all’andata ci regalò una cocente delusione superandoci in volata e portando a casa meritatamente la partita per un punticino. Sappiamo che l’impegno sarà duro, se si pensa poi che rispetto al match di andata ci presentiamo con due assenze “pesanti”, si presenta durissimo. I dodici ragazzi a referto però non fanno sentire la mancanza dei loro compagni! Tutti sanno che, se si vuole vincere su questo campo, ci sarà bisogno di grande intensità, concentrazione e di una grande gara difensiva!
E così è stato. La squadra intera risponde presente! Tutti portano un mattoncino alla causa per confezionare una prestazione di ottimo livello, in particolar modo nella metà campo difensiva.
La gara è esattamente come ci si aspettava, tutta a strappi, dove a volte siamo noi a comandare le danze, altre i nostri avversari. Si arriva in questo modo all’ultimo periodo, dove siamo bravi a pescare le ultime energie per continuare nell’ottimo lavoro difensivo e per trovare canestri che ci permettono di arrivare alle ultime “curve” con due possessi di vantaggio.
Complimenti quindi ai ragazzi, che oggi hanno messo in mostra quanto di buono sanno fare, ma soprattutto i miglioramenti fatti da inizio stagione.
Bravi ed avanti così che la stagione è ancora lunga!