Happy Basket - BSL San Lazzaro 41-44


Monteguti, Mazzetti, Lorenzini, Buldini, Bedini, Baratta, Costantini, Fadda, Testoni, Scheda, Villa, Haji. All. Dalla e Ghiacci

Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile contro Happy Basket Castel Maggiore ancora imbattuta in questo campionato intermedio.

Così è stata la partita: tosta, difficile e meritatamente vinta con carattere. Abbiamo faticato per problemi di falli, per difficoltà ad accoppiarci in difesa e per nostre scarse percentuali al tiro. Nel secondo tempo abbiamo cambiato varie situazioni e siamo stati bravi a crederci sempre, a tenere costantemente il naso avanti nonostante i biancorossi fossero sempre attaccati. La scelta tattica dei nostri avversari oggi è stata quella di toglierci il più possibile l' 1 contro 1 chiudendo gli spazi vicino a canestro e noi avremmo dovuto trovare più contropiedi ma non ci siamo riusciti. Spesso ci siamo quindi rifugiati nel tiro da fuori ma con scarsi risultati.

Nel time-out finale abbiamo chiesto ai ragazzi di continuare a cercare il contropiede ma se avessimo avuto dei tiri aperti li avremmo dovuti prendere con più fiducia di realizzarli.

Ecco così arrivare tre canestri da fuori che ci hanno dato ossigeno per concludere positivamente.

Chiudiamo il girone di andata con una sola sconfitta (meno 1 con Calderara che è il prossimo avversario domenica 14 febbraio) e tanta voglia di far bene nel girone di ritorno continuando a crescere individualmente e di squadra.

1,2,3, BSL OLÈ!