Cesenatico - BSL San Lazzaro 69-56


BSL S.Lazzaro: Ragazzini 2, Lemmi Gigli 7, Tagliati 8, Bonesi 11, Ghiacci, Guidetti, De Pasquale , Trebbi 4, Mellara 6, Bini 12, D'Anna 6, Placanica, All. Lucchini, Ass. Gori e Baldazzi.

Parziali : 16-18, 16-11, 16-9, 21-18.

Il risultato non rispecchia la verità della partita come spesso accade, ovviamente senza togliere nulla alla squadra romagnola che ha vinto meritatamente.

Le due formazioni si sono affrontate giocando ad armi pari per 39 minuti (nell'ultimo minuto il risultato un po severo per noi, ma quando provi a recuperare il tutto per tutto si rischia un mini parziale di 6-0 in un minuto).
Come dicevo le 2 squadre hanno giocato ad armi pari, utilizzando i loro punti di forza: tecnica e fisicità per i romagnoli, velocità e voglia in campo per la BSL.

I padroni di casa giocano da squadra senior, rotazioni strette e gestione in campo da squadra già formata, invece la BSL alterna momenti di basket perfetto (gioco di squadra da 10 e lode in alcuni momenti) a momenti di  nebbia assoluta.

Guardando le statistiche ci siamo chiesti durante il viaggio di ritorno come fosse stato possibile giocarsi la partita per i 39 minuti in campo, da sottolineare un 4 /18 dalla lunetta e un 1/8 dal tiro da tre, contro un 14/18 dalla lunetta e un 6/11 da tre per i romagnoli.

Le due squadre hanno difeso bene per tutta la partita, lasciando al 22" di ogni azione un tiro pulito all'avversario, la differenza è che le buone percentuali al tiro dei padroni di casa hanno dato fiducia e per gli ospiti invece prendere sempre il tiro giusto ma non fare mai canestro diventa veramente difficile.

Il coach sempre severo dopo le prestazioni della propria squadra non riesce ad esserlo dopo la partita... non del tutto!

La classifica per noi si complica perché abbiamo perso 2 pass nelle ultime due giornate: ora bisogna come sempre rimboccarsi le maniche perché sabato giochiamo vs Titano e per noi questa partita vale una stagione intera.