Basket Forlì - BSL San Lazzaro 47-72


 

BSL: Malverdi 8, Barattini 27, Serra 3, Bonetti 5, Brusa 2, Giorgio 4, Cammpedelli, Botti 4, Tobia 2, Stefanelli 9, Muzzi 8, Della Godenza. All.: Comastri, Ass.: Magli

Basket Forlì: Vitali 5, Iarocci 2, Piazza 18, Vespignani 7, Bessam 6, Pretolani, Battistini 9. All.: Giannetti

Conquistato matematicamente l'accesso alla Fase Nazionale Interzona. Ancora una volta tra le migliori 32 squadre d'Italia.

Partita che offre non troppi spunti interessanti, se non un ottimo allenamento contro la zona forlivese, ben fatta dai padroni di casa. Tutti i ragazzi portano il loro contributo, anche se nel primo tempo manca un po' di decisione nelle conclusioni e nel secondo tempo un poco di mordente in difesa.

Ora arriva il periodo pasquale, che la squadra sfrutterà in parte per staccare e in parte per recuperare al massimo (quasi) tutti gli acciacchi e malanni di stagione. Il tutto per poi ributtarsi a capofitto nei 50 giorni che separeranno la squadra dall'appuntamento che decreterà l'accesso alle Finali Nazionali di categoria.

Di certo deve esserci grande orgoglio e soddisfazione per quanto fatto fino a questo punto, consapevoli di aver raggiunto un buon... punto di partenza! 

Ancora una volta, nonostante il modo di giocare e i valori di singoli e squadre cambino nel corso delle annate, la BSL è riuscita a far prevalere le proprie doti e i propri punti di forza rispetto ai limiti. Aggiungendo un pizzico di maturità, di consapevolezza e di volontà nell'affrontare i momenti difficili, senza rifuggirli.

Arrivederci a domenica 3 aprile per lo scontro al vertice con la Virtus Bologna per il titolo regionale.

Forza BSL!