BSL San Lazzaro - Vis 2008 Ferrara 62-69

BSL: Ghedini 7, Annunziata, Chebbi 11, Muzi, Domenichelli 22, Valbonesi 2, Amaro 10, Gilioli 8, Tepedino 4, Magnani, Vernoni, Meluzzi, All.re Rocca, Ass.ti Villani, Giovanetti.

VIS FERRARA 2008: Faggioli, Vergnani 2, Reggiani, Grisanti 2, Branchini 7, Santi, Liverani 6, Accorsi 2, Randi 2, Chieregatti 2, Ruina 22, Pastorello 24.

All. Carretto


PARZIALI:  18-12    30-32      45-55


Una bella partita alla ripresa del campionato.

Uscendo dal torneo Zanatta, così impegnativo quanto utile, ci auguravamo di mettere in pratica l'esperienza fatta contro la capolista e così è stato.

L'approccio è stato davvero positivo con Domenichelli che brucia a più riprese la retina estense (16-6) e Ferrara che ci mette un pò a capire che per vincere la gara deve cambiare approccio difensivo.

Il nostro errore negli ultimi due minuti del primo quarto è stato di far prendere loro fiducia ( due contropiedi consecutivi) e farli chiudere a solo -6.

Come prevedibile quando i giri del motore difensivo ospite sono saliti anche le nostre difficoltà hanno fatto capolino e ogni tiro è diventato più complicato.

Si va all'intervallo in sostanziale equilibrio e con una partita vera da giocare .

Terzo quarto di stampo ferrarese con Ruina e Pastorello bravi a guadagnarsi tanti tiri liberi e noi un pò confusionari in attacco e appesi a qualche buona iniziativa individuale.

Ultimi 10 minuti che anzichè sancire l'allungo della capolista vedono il nostro recupero, frutto di una buona pressione a tutto campo (Amaro davvero encomiabile) e di una rinnovata diffusa pericolosità.

Si arriva al - 5 ma la precisione nei tiri dalla media e dai tiri liberi della truppa di Carretto permette loro di portare a casa una vittoria sudata ma meritata.

Un plauso ai nostri ragazzi , capaci di restare in partita per 40 minuti con lo spirito giusto dimostrando così che il terzo posto in classifica non è un caso.