BSL San Lazzaro - Virtus Spes Vis Imola 79-84

BSL: Lolli 5, Riguzzi , Degli Esposti Castori 7, Fabbri 14, Governatori 13, Pederzini n.e., Perini Leonardo. n.e., Naldi, Rosa 2, Cempini 23, Tedeschini 15, De Pascale, All.re Bettazzi, Ass.ti Gori, Amabile .

 

Virtus Spes Vis Pall. Imola: Dalpozzo 1, Dal Fiume, Turrini n.e., Nucci 10, Percan 11, Murati n.e., Casadei 17, Magagnoli 16, Giuliani, Aglio 6, Zani n.e., Zhytaryuk 23, All.re: Tassinari Ass.ti: Zotti e Marchi.

Parziali: 17-23, 40-42, 65-69, 79-84

Arbitri: Ferrari e Bersani

Usciti per 5 falli: nessuno

Si chiude con un ko la regular season della BSL San Lazzaro di coach Bettazzi che al PalaRodriguez è stata superata in volata dalla Virtus Imola che ha così colto l'ottava vittoria di fila blindando il proprio terzo posto. Il gioco sotto le plance di Casadei e Zhytaryuk ha permesso ai gialloneri di partire con il, piede giusto e di chiudere a +6 la prima frazione. La BSL non ha però mai alzato il piede dal pedale del gas e ha opposto buona resistenza grazie a Governatori e Cempini (23 punti e 10 rimbalzi) riuscendo a tenere agevolmente la scia degli avversari finol al terzo quarto quando, con due canestri ravvicinati di Rosa e Lolli ha messo la testa avantik (60-57). Due tecnici fischiati ai biancoverdi hanno però rimesso in carreggiata gli imolesi che nel punto a punto finale hanno avuto la meglio grazie alle giocate di pura energia di Zhytaryuk.