BSL San Lazzaro - Virtus Eirene Ragusa (FINALI NAZIONALI) 61-66

BSL: Cappellotto 33, Fabbri, Rametta, D'Errigo, Villa, Ferrari, Grasso, Bedeschi, Conte 6, Nardelli 12, Zerbini, Castelli 7, Grandi 3, Ass.ti Dalè, Bondioli.

Eirene Ragusa: Tumeo 24, Mallo 7, Sammartino 18, Scalone, Salice 11, Chessari 1, Occhipinti, La Placa 3, Arezzo, Marchese 2, Floridia, Boncoraglio. All.re Lambruschi, ass.te Baglieri.

Le ragazze della BSL San Lazzaro Under 14 escono a testa altissima dal campo dopo aver perso di un soffio (66-61) contro la Virtus Eirene Ragusa nel match d'esordio delle Finali Nazionali in corso a Roseto e Mosciano Sant'Angelo. La BSL è riuscita per quasi tutta la partita a tenere il passo della fortissima formazione ragusana che a meno di 5' dal termine del match si è addirittura trovata con tre lunghezze da recuperare. Un timeout di coach Lambruschi ha però scosso nel momento chiave le siciliane che al rientro in campo hanno saputo approfittare di alcune piccole sbavature di San Lazzaro e in attacco hanno fatto valere la loro maggior stazza segnando alcuni canestri che hanno ribaltato definitivamente l'inerzia del match. Oggi alle 20, la BSl è attesa da un test chiave per il prosieguo del cammino contro Pescara.