BSL San Lazzaro - Virtus Bologna (Finale Regionale) 71-69

BSL: Cilia, Vanti, Sibani 24, Testoni, Tamborino 22, Scapinelli 6, Tobia 15, Pezzano, Villa, Grilli 2, Scheda 2, Bedini , All.re Rocca, Ass.ti Baffetti, Magli, Nicolodi.

VIRTUS BOLOGNA: Barbato 2, Cattani 9, Zanasi 6, Venturi, Penna 8, Franceschi 22, Ponzellini 8, Nobili, Collina 12, Serra, Bianchini, Rando 2.  All. Pezzoli

Parziali: 14-19; 20-21; 24-15; 11-16
Progressivi: 14-19; 34-40; 58-55; 69-71

Vincere un campionato non è mai una cosa scontata, soprattutto se contro una squadra forte, ben organizzata e con individualità di spicco come la Virtus.
Dopo un inizio di partita davanti 9 a 2 abbiamo però pensato che lo fosse, ma la Virtus non ci sta a farsi mettere sotto e negli ultimi 20 secondi del primo quarto approfitta di due nostre distrazioni, per ridurre lo svantaggio da 9 punti a 5.
Nella seconda frazione continuiamo a creare occasioni portandoci fino a +10, la Virtus però rientra ancora, riducendo lo svantaggio al riposo lungo a 6 punti.
Nell’intervallo ci sembra che si possa portare a casa la gara senza troppe difficoltà, ma a inizio ripresa i bianconeri ci mettono in crisi con un parziale di 14 a 2, ribaltando la gara e andando loro sopra di 6. 
Teniamo il campo in qualche modo, riuscendo a chiudere il terzo quarto sotto solo di 3 e ancora in partita, sapendo però che sarà dura portare a casa la finale.
Nell’ultima frazione tiriamo fuori l’orgoglio e le ultime energie tornando davanti, giochiamo punto a punto fino a 2 minuti dalla fine, poi andiamo in vantaggio di un possesso e lo manteniamo fino in fondo, vincendo con merito il campionato regionale. Una bella stagione di gare, qualche inciampo che ci ha fatto crescere e alla fine una vittoria che rimane: per la squadra, per chi ne ha fatto parte e per la società che ha investito su questo gruppo, venendo ripagata da un bellissimo risultato.

FORZA BSL! 

 

APRI LA FOTOGALLERY