BSL San Lazzaro - Santarcangelo 66-59


 

BSL San Lazzaro: Zambonelli 4, Scandellari 10, Barattini 1, Salvardi, Baietti 7, Zambon 2, Curti 10, Puzzo 3, Annunzi 16, Agriesti  7, Pezzano 8. All.: Comastri, Ass. Ansaloni     

 

Santarcangelo: Giuliani 12, Gozi, Bordoni, Tognacci 6, Ottaviani 8, Fabbri, Canini 5, Favali 6, Ramilli 22, Ugolini. All.: Carasso

 

 

Partita vera quella disputata alla Rodriguez. Era da qualche tempo che non si vedevano 40 minuti così intensi e giocati ad alto ritmo, con la Bsl che si fa trovare pronta ed alla fine porta a casa partita e qualificazione, meritando ampiamente entrambe!

 

Primo tempo continuamente sul filo dell'equilibrio, con i biancoverdi che giocano meglio ma sulla pressione degli ospiti regalano palloni che consentono a Ramilli e compagni di rimanere a contatto ed andare all'intervallo in assoluta parità.

Nella terza frazione i biancoverdi mantengono alto il ritmo e specialmente in difesa si stringono le maglie, concedendo solo 23 punti in 20 minuti ai ragazzi di coach Carasso. Tognacci e Ramilli tengono a contatto ancora i gialloblu romagnoli. Ma nell'ultima frazione viene fuori il collettivo Bsl (pur non al completo ed in parte acciaccato), che confeziona diverse azioni difensive al limite della perfezione ed ottimi tiri aperti nella metà campo offensiva. Purtroppo le polveri sono bagnate ed allora chiude la contesa un canestro di Annunzi a 2' dal termine.

Menzione d'obbligo per la coppia Scandellari-Curti, che oltre ad aver segnato punti pesanti mettono insieme ben 16 rimbalzi e 12 recuperi, con una costante presenza nel match.

 

Ultima partita del girone tra le mura amiche della Rodriguez, contro Magik Parma. I playoff attendono la Bsl, meritati, sudati e giusto premio per quella che si spera essere solo la prima tappa della seconda parte di stagione.