BSL San Lazzaro - SG Fortitudo 55-28


Cilia, Fadda, Grilli, Malaguti, Mazzetti, Monteguti, Pezzano, Scapinelli, Scheda, Sibani, Tamborino, Testoni. All. Dalla e Ghiacci

Parziali (19-8; 17-8; 4-2; 15-10)

Incontriamo l’SG Fortitudo per la terza volta quest’anno e li troviamo cresciuti sia fisicamente che nel controllo del gioco.

Vengono da due vittorie convincenti con Masi ed Argenta quindi sappiamo di dover stare attentissimi per non incappare in un passo falso proprio nell’ultima gara casalinga del Campionato Competitivo.

I nostri ragazzi stanno crescendo nell’intesa tra loro e nella comprensione delle letture di gioco ed oggi si vedono alcune giocate davvero pregevoli. Inoltre in difesa, alcuni  in modo particolare dando un ottimo esempio, siamo lottatori generosi ed aggiungendo sempre più acume tattico l’efficacia è notevole.

Dopo un primo tempo molto dispendioso entrambe le squadre calano parecchio nel secondo tempo ma noi riusciamo comunque a mantenere una concentrazione sufficiente per terminare positivamente questo impegno mattutino.

Ora curare gli acciacchi e ricaricare bene le batterie per la difficilissima trasferta di Mercoledì ad Imola! L’obiettivo molto arduo è quello di mantenere l’imbattibilità nonostante le ultime insidiose trasferte con i biancorossi e con Masi.

 

1,2,3, BSL OLE’!