BSL San Lazzaro - Rimini Happy Basket 74-47


BSL San Lazzaro: Zarfaoui 11, Torresani 3, Cappellotto 8, Melchioni 8, Colli 4, Talarico 9, Ghigi 8, Magliaro, Romagnoli 13, Zanetti 4, Viviani 6. All. Dalè, ass. Gori

Happy Basket Rimini; Novelli 4, Re 7, La Forgia 6, Vespignani 2, Duca E. 9, Duca N. 4, Palmisano 9, Renzi, Farinello 3, Borsetti 3, Vlahova, Lazzarini. All. Rossi

Parziali: 22-10; 40-18; 59-30-54-47

 

Termina con una striscia di tre vittorie la prima fase del campionato di BSL Elettromarketing che sconfigge con un perentorio 74-47 la Happy Basket Rimini. La formazione romagola si è quindi inchinata al cospetto del buon momento di forma della squadra di casa, confermato dalla pressione difensiva a tutto campo che ha posto le basi per ritmi alti e attacchi in soprannumero, grazie anche ad una rotazione lunga ed efficace di almeno 11 elementi. Tra le cifre degne di nota, i 13 punti di Alice Romagnoli, che si è presa la palma di top scorer, portando a casa anche 9 rimbalzi, 3 recuperi e 2 assist, le 10 ragazze a tabellino, di cui 7 con almeno 3 canestri dal campo, le 33 palle recuperate, i 13 assist (3 per Zarfaoui) e i 39 rimbalzi.

La partita segue fedelmente il piano predisposto da coach Dalè e dal vice Gori, con vantaggi da subito consistenti e crescenti (22-10 alla prima pausa, 40-18 all'intervallo lungo, 59-30 a fine terza frazione), con tutto il roster a rispondere con prontezza ed efficacia, nonostante l'assenza del centro dello starting five, Trombetti. Le buone prove offerte anche dalla panchina biancoverde, con l'esordio stagionale di Torresani, reduce dall'esperienza norvegese, consentono allo staff tecnico Bsl di provare anche assetti inediti con confortanti risultati. Rimini comunque non si arrende e nell'ultimo periodo, complice una comprensibile rilassatezza subentrata tra le fila biancoverdi, si ripropone con attacchi più aggressivi e tenta di ridurre il disavanzo in termini più accettabili, ma il finale è scritto: un palindromo 74-47.

Servizio realizzato grazie al contributo di Gianluca Rimondi