BSL San Lazzaro - Magik Rosa Parma 57-60


BSL S.Lazzaro: Torresani 14, Talarico 4, Gilioli 3, Melchioni 11, Peli 3, Ghigi, Ricchetta n.e, Bacchi 9, Alboni 4, Giacometti 9. All.Dalè

Il match tra BSL e Magik Parma vede le ospiti mettere inizialmente la testa avanti, con Vaccari che per le ducali fa il bello e il cattivo tempo


(sui 17 punti segnati nel primo quarto da Parma 9 sono suoi).


Per le biancoverdi rispondono Torresani, che tira anche fuori dal cilindro una magnifica conclusione da oltre l'arco, e Bacchi, ma in generale il motore BSL pare ingolfato.

Nel secondo parziale il margine resta più o meno il medesimo, in quanto le biancoblù sono chirurgiche dalla lunetta e vanificano le buone azioni sanlazzaresi, concretizzate da Giacometti, Talarico e da una eccellente tripla di Peli. Il primo tempo si chiude così sul 31 – 25 per le ospiti.
Nella terza frazione San Lazzaro, decisa a non mollare, reagisce allo svantaggio la buona vena di Bacchi e Torresani, ma ancora una volta Parma mantiene il controllo della gara grazie alle realizzazioni di Costi e Tomassetti.

L'ultimo periodo è quello della riscossa: la BSL getta il cuore oltre l'ostacolo, con due triple di Torresani e una di Melchioni (in aggiunta a due conclusioni da dentro l'area) arriva persino a pareggiare la partita, ma la Magik Rosa non si fa intimidire e gela le speranze di vittoria con la grande prova di Corsini (7 punti per lei nell'ultimo quarto) e i due liberi di Vaccari che di fatto indirizzano la gara.
Spiace per il punteggio, perché dopo l'iniziale appannamento San Lazzaro si era ripresa alla grande.

Sarà per la prossima.


Luigi Ercolani