BSL San Lazzaro - Junior Ravenna 64-70

BSL: Lemmi Gigli 6, Tagliati, Bonesi 9, Ghiacci, Guidetti, Branchini 10, De Pasquale 3, Trebbi, Mellara 13, Bini 20, D'Anna 4, Placanica, All.re Lucchini, Ass.ti Baldazzi, Gori.

Junior Basket Ravenna: Cieri 3, Bernardi 2, Polyeshchuk 19, Montignani 9, Langella 4, Cinti 12, Mazzini 16, Mercatali, Gardini, Bomben, Tassinari 4, All.Taccetti, ass. Massari.

 

Parziali: 15-8, 28-27, 45-52.

 

Non riusciamo proprio ad esprimerci al meglio tra le mura di casa: partiamo forte con una gran difesa, arginando al meglio i giocatori più temibili e il primo quarto dice più 7.

Secondo quarto ancora molto buono e intenso, ma iniziamo a concedere qualcosina in più agli ospiti, e Ravenna trova altri protagonisti e giocando di squadra ricuce il gap iniziale.

Noi paghiamo la nostra solita imprecisione al tiro, sia dal campo che dalla lunetta, Ravenna mostra i muscoli e nel terzo quarto ritrova anche la mira dalla lunga distanza.

Ultima frazione che ci vede dominare per i primi 5 minuti , ma dopo aver speso forse troppo per ricucire le distanze, perdiamo la lucidità necessaria per tenere la partita punto a punto fino alla fine.

Abbiamo comunque assistito ad una bella partita, i Ragazzi ci hanno sempre creduto e hanno dato tanto, in molti episodi non sarebbe guastata anche un poco di fortuna , ma la dea bendata quest'anno non è solo bendata, ma proprio girata da un'altra parte.

Ora si complica  molto il dicorso qualificazione alla fase finale del trofeo, ma non ci perderemo d'animo e continueremo ad onorare il nostro cammino fino alla fine.