BSL San Lazzaro - International Imola 96-62

BSL: Negroni Luca. 18, Pezzoli 2, Giorgini 4, Dalla Valle 3, Lionetti 6, Biffoni 4, Malaguti 2, Negroni Tommaso. 22, Amaro 9, Sibani 6, Tepedino 17, Tamborino 3, All.re Melchioni, Ass.te Villani.

 

INTERNATIONAL IMOLA: Barbieri 2, Fabbri 5, Cavina 5, Gollini 5, Poloni, Violani, Tonioli 5, Di Antonio 14, Noferini 2, Cai 1, Marangoni 19, Cesari 4, All.re Montanari

PARZIALI:    23-13    51-31     68-45

ARBITRI: Patuelli e Knerich

Ultimo appuntamento della prima fase per i nostri ragazzi, che, in virtù della formula del campionato, è di fatto già una gara per la fase successiva. Si perché anche Imola ha già guadagnato l’accesso nella “top-eight” della regione, grazie al terzo posto già messo in cassaforte. E proprio per questo i due punti in palio sono “pesanti”.
Pronti via ed i bianco-rossi guidati dall’ex-Cavina (bravo Ricky, ottimo match!) insaccano due siluri da oltre l’arco dei tre punti per un secco 0-6!
Da li “entriamo” in campo anche noi, ed iniziamo a macinare gioco con grande continuità, per mettere subito la freccia dopo pochi minuti.
Oggi, a differenza di Rimini, non manca la precisione offensiva, che ci porta sul finale del secondo periodo già oltre i 50 realizzati e con un divario importante rispetto ai nostri avversari.
Come si predica in questo periodo è la continuità che non deve mancare, ed oggi per altri venti minuti abbiamo un buon impatto sul match, dove tutti i dodici ragazzi a referto portano il loro mattoncino.
Ora ci spetta un week-end con l’importante impegno del 3vs3 regionale che ci vede protagonisti, per poi tuffarci in quello successivo dove avrà il via la fase conclusiva del campionato.
Otto le squadre che si contenderanno il titolo regionale; oltre alle nostre compagne di girone, Cà Ossi, Imola e Granarolo si aggiungono Pontevecchio, Virtus, Masi e Correggio.
Nei prossimi mesi sarà un’altra musica dove cercheremo di continuare a suonare la nostra sinfonia!
Forza ragazzi… ed avanti così!