BSL San Lazzaro - International Imola 80-74 d.t.s.

BSL: Ghedini 16, Sermenghi, Annunziata, Chebbi 7, Domenichelli 7, Valbonesi 1, Negroni 2, Amaro 1, Gilioli 37, Tepedino 5, Magnani 2, Meluzzi 2, All.re Rocca, Ass.ti Villani, Giovanetti.

INTERNATIONAL IMOLA:  Lullo, Cassarini, Di Antonio 4, Fazzi 8, Marabini, Fanti, Franzoni 25, Mendez 18, Magliocca 5, Roda 4, Fuochi 3, Marangoni 7, All.re Nestori

PARZIALI:    12-12    42-26    48-45    64-64

Palpitante vittoria dei nostri ragazzi che dopo 45 minuti sul filo del rasoio riescono a spuntarla contro la favorita Imola.
Dopo il torneo più ombre che luci in Toscana ci voleva una partita di questo tenore per riappropriarsi della squadra che conosciamo, capace oggi di condurre con autorità i primi due quarti (42-26 il parziale) sfoderando pure un buon basket con soluzioni variegate.
 
Dopo l'intervallo Imola cambia volto alzando l'intensità in difesa e attaccando il nostro canestro con più decisione.
Il terzo quarto è praticamente un monologo biancorosso coi ragazzi BSL che spariscono dal campo, specialmente in attacco dove riusciamo a produrre solo 6 punti in 10'.

Ultimo quarto molto equilibrato, emotivamente di alto livello con entrambe le squadre capaci di reagire ai canestri avversari: la panchina BSL inzia a registrare alcune defezioni per 5 falli e per infortunio e malgrado ciò si arriva all'ultimo tuffo in vantaggio di 2.

Nel concitatissimo finale un tiro sbagliato da Imola si tramuta in rimbalzo d'attacco con segnatura sulla sirena che porta tutti al supplementare.
Malgrado la stanchezza e l'ovvia delusione i biancoverdi sanno partire nel modo giusto e mettono subito il naso avanti poggiandosi sulla vena realizzativa di capitan Gilioli, davvero inarrestabile nella seconda parte di gara.

La sirena finale sancisce una delle vittorie più belle di questa stagione, frutto sia della qualità del primo tempo che del carattere del secondo con la ciliegina di un supplementare che ha unito entrambe le cose: BRAVI RAGAZZI!