BSL San Lazzaro - Cesenatico 49-67

BSL: Ragazzini 5, Lemmi Gigli 10, Tagliati 4, Bonesi, Guidetti 4, De Pasquale 3, Trebbi, Mellara 6, Bini 11, D'Anna 2, Placanica 4, All.re Lucchini, Ass.ti Baldazzi, Gori.
  • Cesenatico: Drudi, Gori 9, Pellegrini 2, Dallamora 2, Benedettini, Chiarini, Carluccio, Forte 4, Parabegoli 19, Bravi 31, Sponziello, All. Andreoli, ass. Cardoso.

Parziali: 16-17, 26-35, 33-53.

 

Continua ,nonstante tutto, il percorso di recupero di identità e gioco dei nostri ragazzi: il pesante divario in termini di punteggio lascia trasparire sicuramente anche un certo divario tecnico tra le due formazioni, ma chi ha visto il match ha potuto comunque potuto apprezzare i ragazzi bianco-verdi (anche oggi in emergenza di formazione) che hanno lottato a testa alta facendo del loro meglio e lottando per 40 minuti.

La coppia Bravi-Parabegoli (50 punti in due) è inaffrontabile e la loro prova aumenta di valore perchè hanno fatto tutto questo quasi sempre con qualcono dei nostri appeso alle loro braccia.

Abbiamo comunque costruito tante buone cose, alcuni episodi hanno condizionato pesantemente lo svogimento della gara e ultimamente non facciamo cesto nemmeno dentro la più classica delle vasche da bagno.

Non cerchiamo alibi perchè riconosciamo i nostri limiti ma, siccome l'atteggiamento e lo spirito di squadra sono ottimi,  con un pizzico di buona sorte in più potremmo affrontare la seconda fase con sguardo sereno trovando i risultati positivi che questo Gruppo merita.