BSL San Lazzaro - Basket Oderzo (Finali Nazionali - finale 1° posto) 69-51

BSL: Sibani 8, Tamborino 12, Tobia 4, Scheda 4, Parenti 2, Moretti 22, Landi Marco., Scapinelli, Landi Jacopo. 9, Pezzano, Vanti, Torreggiani 4, All.re Sanguettoli, Ass.te Zaffarani.

 

Basket Oderzo :

Sulina 13 , Pravato 8 , Bucciol 6, Ongaro 16, Gerotto 4 , Ongaro F. , Momesso , Tadiotto , Trentin, Artuso ,lucero , Bragato . coach : Gambarotto 

(10-15) (18-27) (9-14) (14-13)Cagliari 

Arriviamo alla finale da favoriti, avendo già battuto la molto forte Cantù in semifinale e la stessa Oderzo nei due tornei disputati quest'anno; il grande rispetto per l'avversario e la tensione per una gara così importante ci fanno però iniziare contratti e nei primi tre minuti non segniamo.

Oderzo non ne approfitta e quando cominciamo a trovare la retina avversaria ha realizzato pochi punti, tentando nel frattempo di controllare il nostro centro con il loro; tattica che abbandona presto, affidandosi a quintetti piccoli e veloci, più efficaci, ma non abbastanza per ribattere alla precisione del nostro attacco e alla solidità della nostra grande difesa.

A fine primo tempo conduciamo di 14 punti, divario che si allarga fino a 23 nel terzo quarto, per poi fissarsi sul vantaggio finale di 18, adeguato per definire una vittoria mai in dubbio dopo i primi 10 minuti di partita.

A seguire, bella premiazione e doccia collettiva di prammatica, con abbondante brindisi e tanti abbracci sinceri in spogliatoio.

 

Campionato Italiano veramente spettacolare per la nostra squadra, con nessuna partita lottata negli ultimi minuti e un gioco corale riconosciutoci nei dopogara da più di un avversario, confermato dal meritatissimo premio per il miglior allenatore ricevuto da coach Sanguettoli, arrivato con questo al quinto scudetto di campionato giovanile vinto nella sua prolifica carriera; ben due nostri giocatori, Tamborino e Moretti, nel quintetto ideale. 

I nostri ragazzi sono stati strepitosi: ordinati, composti e concentrati sull'obiettivo dalla partenza all'arrivo, anche grazie all’assidua presenza dello staff, sempre vicino a loro in ogni momento; tutti hanno rappresentato nel modo migliore BSL San Lazzaro e CMO Ozzano, in campo e fuori dal campo, dando lustro ad un progetto che ha già prodotto e produrrà frutti importanti, anche senza vincere scudetti (ma con è mooolto meglio) questo gruppo è e deve continuare ad essere, un esempio importante per i nostri piccoli giocatori.

 

Nota finale: al rientro all’una di ieri notte, abbiamo trovato ad attenderci davanti alla palestra Rodriguez con striscioni e, ovvio, qualche buona bottiglia, tutti i tecnici che hanno seguito i ragazzi 2004 dal minibasket al settore giovanile: Umberto Ghiacci, Alessandro Dalla, Claudio Melchioni, Giorgio Magli, Francesco Comastri, (Roberto Rocca assente per impegni FIP) – grazie per l’accoglienza e per tutto il lavoro che avete fatto per far crescere questi ragazzi e gli altri che dopo di loro hanno avuto e avranno il privilegio di avervi come allenatori

 

LO SCORE 2017-2018 DELL'UNDER 14 ÉLITE 2004:

 

- Torneo Zanatta - Venezia:

1° classificata - partite perse 0

 

- Torneo Internazionale di Bassano

1° classificata - partite perse 0

 

- Join The Game 3 contro 3

1° classificata

 

- Campionato Regionale U14/M Élite

1° classificata - partite perse 0

 

- CAMPIONATO ITALIANO U14/M ÉLITE

1° CLASSIFICATA

PARTITE PERSE 0

 

Buone Vacanze!