BSL San Lazzaro - Basket Lugo 87-33

BSL: Ghedini 13, Sermenghi 4, Annunziata 6, Chebbi 5, Muzi, Domenichelli 15, Negroni 6, Gilioli 19, Tepedino 12, Magnani 4, Vernoni 2, Meluzzi, All.re Rocca, Ass.ti Villani, Giovanetti.

 

BASKET LUGO:  Arosti 9, Baroncini 2, Ricci, Fagnocchi, Martini 10, Mazzoli, Baracca 3, Mattioli 1, Balbi, Ricci Maccarini 8, All.re Saragoni

 

PARZIALI:    31-8    50-14    70-26

 

Pomeriggio sul velluto per i nostri ragazzi che dimostrano di saper stare concentrati per lunghi tratti e imprimere al gioco la propria volontà.

I verdi lughesi vengono travolti nel primo tempo dal pressing , arma che permette a Gilioli e compagni di segnare molti canestri a campo aperto.

La verve sanlazzarese del primo quarto si affievolisce leggermente nel secondo parziale che però registra un buon apporto da tutti i ragazzi coinvolti da coach Rocca.

Con la gara in ghiacciaia all'intervallo si temeva un pò di deconcentrazione a seguire ma stavolta il ritmo è rimasto alto e, seppur con qualche errore gratuito, la chiusura di gara è stata degna del primo tempo.

Nelle fila lughesi , come già all'andata, si è messo in luce il lungo Martini, abile a costruirsi tiri nella nostra area, ben spalleggiato dalla grinta di capitan Arosti e dell'ala Ricci Maccarini.

Per  BSL oggi una menzione particolare la merita tutta la panchina coi ragazzi che non sono partiti in quintetto che a turno hanno portato il proprio mattoncino , usando al meglio lo spazio concesso e guadagnandosi così un meritato applauso.