BSL San Lazzaro - Azzurra Trieste 86-59

BSL: Vanti, Testoni, Sibani 15, Scapinelli 8, Tamborino 19, Tobia 8, Landi Jacopo. 6, Landi Marco. 4, Torreggiani 2, Moretti 9, Parenti 8, Mourtada Gaye 7 ., All.re Sanguettoli, Ass.ti Zaffarani, Sermenghi.

Azzurra Trieste: Suerz 2, Covi, Nazzaro, Gallo, Mermoglia 2, Bavdaz 2, Gregori, Vlacci, Visintin 39, Camporeale 9, Zacchigna 5, Lo Duca . All.re Ponga.

Parziali: 22-16, 53-26, 74-46, 86-59.

BSL SAN LAZZARO SI AGGIUDICA LA XX EDIZIONE DEL MEMORIAL ANDREA ZANATTA

Si chiude nel migliore di modi il 2017, con i nostri ragazzi dell'U14 elite che meritatamente portano a casa la coppa dei primi classificati al rinomato Torneo Zanatta. Una vittoria che non può che ripagare l'impegno settimanale di genitori, atleti e staff, e che dobbiamo considerare come un punto di partenza per migliorare ancora e toglierci altre grosse soddisfazioni.

Questa bellissima esperienza è riassunta dagli ''addetti ai lavori'', nell'ultimo comunicato stampa del Torneo Zanatta:

"Arrivati alla seconda stella della ventesima edizione, dopo quattro lunghi ed intensi giorni di puro piacere cestistico e ben 50 gare giocate, arriviamo al giorno delle finali, si parte la mattina sui 5 campi operativi grazie alla meravigliosa collaborazione dell’Olimpia Basket Sile, Virtus Padova e dei Dolo Dolphins. Mentre l’organizzazione dell’Umana Reyer Venezia oltre al Palasport Ancilotto, dove sono state disputate il maggior numero di gare, prepara il gran finale al Palasport Taliercio di Mestre. Per il gradino più basso del podio la finalina va all’Alfa Omega Ostia in una gara piacevole e combattuta, decisa solo nel finale dopo un incredibile rimonta del Basket Oderzo che li ha portati a un tiro dal pareggio.

Ma veniamo alla partita che assegna il trofeo, le protagoniste sono BSL San Lazzaro e Azzurra Trieste. E' di matrice bolognese l’inizio della gara, i ragazzi di coach Sanguettoli prendono un piccolo vantaggio, ma il primo quarto è in sostanziale equilibrio e termina 22 a 16. Il fulcro del gioco è evidentemente Tamborino, che non a caso sarà premiato MVP della manifestazione. Nel secondo quarto la difesa BSL sale di colpi e con un parziale di 23-4 mette una seria ipoteca sull’andamento della gara. Dopo l’intervallo, sospinti da Matteo Visintin che nel frattempo conquista anche la gara di tiro da tre punti, i triestini tentano di riaprire l’incontro tornando sotto i 20 punti di scarto. Ma come nel resto del torneo, San Lazzaro ha una marcia in più e allunga con il collettivo ed una grande attenzione difensiva, chiudendo l’incontro già nel terzo quarto. La BSL San Lazzaro, dopo due finali perse, finalmente scrive il proprio nome sull’Albo d’Oro del Torneo a caratteri dorati per la ventesima edizione."

RISULTATO DELLA FINALE: BSL SAN LAZZARO – AZZURRA TRIESTE 86-59

CLASSIFICA FINALE:

1° BSL San Lazzaro

2° Azzurra Trieste

3° Alfa Omega Ostia

4° Basket Oderzo

5° Solid World Treviso

6° Olimpia AJ Milano

7° Polisportiva Pontevecchio

8° Virtus Bologna

9° Pall. Trieste

10° BluOrobica Bergamo

11° Pallacanestro Varese

12° Umana Reyer Venezia

13° Insegnare Basket Rimini

14° FIPP Pordenone

15° Oxygen Bassano

16° Tapiolon Honka

17° ABA Legnano

18° Virtus Padova

19° BAM

20° RuckerSanve

 

PREMI INDIVIDUALI:

MIGLIOR GIOCATORE: Luigi Edoardo TAMBORINO (BSL San Lazzaro)

THREE POINTS SHOOT-OUT CONTEST: Matteo VISINTIN (Azzurra Trieste)

MIGLIOR MARCATORE: Matteo VISINTIN (Azzurra Trieste)

         

Le prestazioni della squadra nel corso della manifestazione hanno trovato il culmine nella partita finale, dove i ragazzi hanno dimostrato un efficace gioco di squadra e una compattezza difensiva, che ha tenuto a basse percentuali dal campo il miglior giocatore avversario e in generale tutta la formazione triestina.

BSL San Lazzaro dunque trionfa allo Zanatta dopo due finali perse: non resta che complimentarsi nuovamente con i  ragazzi e con lo staff e rinnovare un augurio di buon 2018 a tutto il popolo biancoverde!